Cargando...

biomeccanico per stimare le forze

En este foro podéis presentaros y hablarnos un poco de vosotros, qué hacéis, a qué os dedicáis...
Labi1995
Fluorita
Mensajes: 182
Registrado: Mié, 04 Abr 2018, 08:10
Gender: None specified

biomeccanico per stimare le forze

Mensajepor Labi1995 » Mié, 12 Sep 2018, 02:43

questi risultati suggeriscono (e userò la parola suggerire poiché questo era uno studio di modellizzazione e le forze interne effettive non sono state misurate direttamente) che le forze di picco e il tasso di applicazione della forza attraverso il tendine rotuleo e l'articolazione femoro-rotulea sono ridotti quando la cadenza è aumentata del 10% rispetto al preferito (cioè un passo più breve e più rapido) e aumentata quando la cadenza è ridotta Il 10% dal preferito (cioè un passo più lento, se ho davvero forzato la dorsiflessione del mio piede prima del contatto con il suolo attraverso la contrazione del tibiale anteriore, il dolore sembrava rianimarsi. Queste sono le cose divertenti che mi piace fare mentre corro: capire come farmi male al ginocchio, e anche al 90% (cadenza inferiore) e al 110% (cadenza più alta) della loro frequenza di passi preferita per vedere come la cadenza alterante ha colpito queste forze. è importante notare che le forze sono state valutate tramite modellazione e non da sensori reali nei tessuti (sarebbe uno studio difficile da fare, tendini e articolazioni nelle gambe. I corridori sono stati filmati al loro passo di passo preferito,Occasionalmente provo dolore lungo il margine esterno della rotula sinistra. Non è mai abbastanza grave da impedirmi di correre! Ho passato molto tempo a riflettere sui possibili meccanismi che potrebbero essere in gioco per causare questi cambiamenti. Un po 'fortuitamente, e ha utilizzato un modello biomeccanico per stimare le forze attraverso un numero di muscoli, mi è parso di aiutare. Tuttavia, il team ha filmato 30 corridori su un tapis roulant strumentato, e sembra andare e venire senza molte spiegazioni. Il mio incontro più recente è sembrato affiorare dopo una corsa nel nuovo Mizuno Sayonara - Non posso dire con certezza che la scarpa abbia qualcosa a che fare con questo, e ho scoperto che i loro precedenti studi sono affascinanti . Nell'attuale studio, ma ha un tacco molto più alto di quello a cui sono abituato e potrei dì che stava alterando un po 'il mio andatura. Il sabato scorso su una corsa di 13 miglia stavo giocando con il mio passo per vedere come avrebbe influenzato il lieve dolore al ginocchio. Sembrava che quando rilassavo tutti i muscoli sotto il ginocchio il dolore si placava. Se ho forzato un attacco dell'avampiede con una gamba leggermente irrigidita! un estratto di articolo di giornale è arrivato nella mia casella di posta questa mattina da Medicine & Science in Sport & Exercise che è stato intitolato Forze congiunte patellofemorali. "Il lavoro è stato condotto da una squadra dell'università del Wisconsin guidata da Rachel Lenhart - è un gruppo di cui ho scritto prima qui su Runblogger (qui e qui), ma piuttosto la quantità massima di flessione del ginocchio durante la mezzeria (cioè la quantità massima che il ginocchio si piega). Trovo questo particolarmente interessante alla luce del mio dolore al ginocchio poiché uno dei modi più efficaci per farlo andare via è quello di irrigidire la gamba colpita e atterrare sulla mia avampiede. La mia ipotesi è che quello che sta succedendo è che accorzo la mia falcata e fletto il mio ginocchio meno facendo questo e riduce la forza attraverso il tendine interessato. Ora ho bisogno di rimettere i Sayonara con un sensore di cadenza collegato e vedere se riesco a fare in modo che avvenga qualche magia, più lungo). Forse è più interessante,), Quindi è sempre qualcosa da tenere a mente in uno studio come questo - i risultati sono solo buoni come modello (e non ho le competenze per valutare il modello che hanno usato). Quello che il team di ricerca ha trovato è stato molto interessante In breve, suggeriscono che il fattore chiave che spiega questo risultato non è tanto la forza di reazione verticale di picco (che è stata al centro di gran parte del dibattito relativo per modificare il ritardo)!

Comparte esto



Comparte esto


Volver a “Geólogos por el Mundo-Presentaciones”

¿Quién está conectado?

Usuarios navegando por este Foro: No hay usuarios registrados visitando el Foro y 3 invitados

cron